winterlake1.jpgwinterlake2.jpg

Home

Tav, la società denuncia lo scrittore Erri Del Luca reo di aver difeso la lotta dei valsusini
La Ltf, società che si occupa della realizzazione della Tav Torino-Lione, ha annunciato la decisione di presentare una denuncia contro lo scrittore Erri De Luca. L’iniziativa è legata alle recenti prese di posizione di De Luca in favore delle azioni di “sabotaggio” contro il cantiere. “Quando si tratta della difesa della propria vita e dei propri figli – aveva detto – qualunque forma di lotta è ammessa”.
Anche dopo l’annuncio della decisione di denunciarlo, però, lo scrittore ribadisce la propria posizione: “Resto convinto che la Tav sia un’opera inutile e continuo a pensare che sia giusto sabotare quest’opera – spiega -. Hanno detto che mi denunceranno? Mi sembra che siamo ancora alla fase delle chiacchiere: come impresa devono aver mandato avanti l’ufficio stampa prima ancora che quello legale…”.

De Luca sottolinea quindi di essere “da sempre” un convinto sostenitore della protesta No Tav: “Lo sono da quando frequento la Valle di Susa e la sua comunità – dice – e questa denuncia non mi fa certo cambiare idea, sempre che arrivi, perché al momento io non ho ricevuto nulla”. Quindi, l’annuncio del ritorno in Valsusa per sostenere la protesta: “Sarò lì il 5 ottobre, la lotta deve continuare”.